Pesante scivolone della Fraccarolo Pompe Varese: Pontevico dilaga 73-46 e forza la serie alla bella

16-06-2021 23:30 -

La peggior gara della stagione nel peggior momento possibile. Questa, in estrema sintesi, la partita disputata dalla Fraccarolo Varese che non entra praticamente mai in partita contro le tignose bresciane: 73-46 il finale. Uno scarto che ha quasi dell’incredibile alla luce del ruolino di marcia delle ragazze di coach Ferri battute sì in stagione, ma con scarti inferiori ai dieci punti. Quella in terra bresciana, invece, è una resa senza se e senza ma. Vantaggi crescenti per Pontevico con il 20-11 di metà seconda frazione a testimoniare i problemi offensivi che perdureranno per tutta la gara. All’intervallo Varese va sotto di 6 lunghezze, ma subito c’è il nuovo allungo bresciano: 42-28 al 25′. Qui, praticamente finisce la partita con Pontevico che tocca il +20 sul finire del periodo: 52-33 e gara già in ghiaccio.

Una Varese che ha sofferto ancora una volta la fisicità e la difesa grintosa messa in campo dalla formazione bresciana: ovviamente bisognerà fare i conti con questo fattore anche nella decisiva gara 3 e Cassani e socie dovranno trovare le adeguate contromisure per non veder fermarsi il cammino di questa stagione proprio sul più bello. Si salvano Francesca Mistò con un inizio super e la solita Premazzi che ha messo a referto 15 punti. Troppo poco per portare a casa la pagnotta: sabato sera servirà una reazione netta e convinta di tutta la squadra per vincere questa difficile serie dei quarti di finale.

Pontevico Basket – Fraccarolo Pompe Varese 73-46 (29-23)

Varese: Smaldone 7, Frasisti, Mistò E. 4, Mistò F. 10, Bajric, Cassani 2, Premazzi 15, Battaini, Ferrari 2, Polato 2, Zappa, Tajè 4.
All. Ferri.


Fonte: varesesport.com