Serie A2: SCS Varese - Bolzano 42-55

30-10-2018 11:27 -

Varese non rompe il ghiaccio, resta al palo anche nella gara contro le Acciaierie Valbruna Bolzano, che invece incassano i primi 2 punti stagionali.
Primi due quarti in equilibrio con Varese offensivamente sorretta da Visconti e Beretta, mentre le ospiti affidano a Mossong e Consorti la responsabilità di fare canestro.
Si va negli spogliatoi con il punteggio di 30 a 31. La ripresa della gara è disastrosa per Varese che si lascia sovrastare dalla fisicità ospite senza batter ciglio, subendo così un parziale di 2 a 11 che manda Mistò & C. fuori giri. Si cerca il cambio ritmo, ma Bolzano ha l'inerzia della gara in mano e non si fa sorprendere, facendo bottino nella città giardino e lasciando il branco al tappeto. "Sicuramente meglio la difesa, rispetto a Ponzano. Anche quando abbiamo avuto la fase negativa del terzo periodo abbiamo incassato solo 11 punti, però resta magra consolazione perchè i 2 offensivi sono ovviamente troppo pochi per poter vincere. Credo che ora più che mai serva compattarsi e lavorare con questo nuovo assetto di squadra (esordio per Laura Rossi, ex Carugate che ha avuto un positivo impatto alla gara nonostante i soli due allenamenti con la squadra)cercando di pensare a cosa di costruttivo e positivo possiamo fare, le svolte non piovono dal cielo dobbiamo crearle" questo il commento di coach Ferri che ovviamente non vede l'ora di ritrovare un branco che azzanni gli avversari senza timore, giocando tutte le gare fino all'ultimo centesimo di secondo.
Per noi, sempre FORZA VARESE!
Varese: Mistò E. 6, Beretta 13, Mistò F. 2, Biasion, Petronyte, Sorrentino 2, Visconti 13, Rossi L 6. Sonzini ne, Polato ne, Carraro ne. All.Ferri
Bolzano: Pezzi ne, Luppi 5, Mossong 17, Gottardi , Mingardo 7, Consorti 12, Hafner ne, Hafner M, Egwho 3, Rossi 10, Rossetto 1. All. Pezzi


Fonte: Basket Varese