Varese 95- Giussano : 62-51

04-03-2013 13:20 -

E´ una bella Varese quella scesa in campo domenica contro il Giussano quarta forza di questo campionato. Una Varese matura, che domina tutta la gara senza mai lasciarsi intimorire dalle ospiti. Una buona difesa sulle lunghe milanesi e una asfissiante pressione difensiva sulle esterne, garantiscono a Lovato & C. di andare a canestro con buone giocate offensive e nulla può la zona e il pressing a tutto campo ordinato dal neo coach ospite Corti.
Parte bene Varese che trova in De Bernardi e Tovaglieri le prime soluzioni offensive con il primo parziale di 17 a 11 grazie anche ad una bomba di Manzo allo scadere. Si riprende con capitan Lovato che scalda la mano con due missili dal perimetro, ben sostenuta dal resto della squadra (16-13). L´intervallo lungo dice + 9 Varese. Al rientro l´inizio scoppiettante è ancora di Varese che trova De Bernardi e Buffoni ad impensierire e caricare di falli la difesa ospite e in Tovaglieri e Lovato le spine nel fianco perimetrali, per un terzo parziale di 12-7. Nell´ultimo periodo Varese tocca il massimo vantaggio di +19 in attesa del fischio finale, del meritato referto rosa e della condivisione della quinta piazza con Usmate e Canegrate.
Prossimo importante appuntamento nella classica Varese-Cantù sul campo delle canturine sabato 9 marzo ore 20.30


Varese 95: Biasion 2, Bianchi 1, Manzo 4, Grotto, Lovato 17, De Bernardi 12, Tovaglieri 16, Schena, Bassani, Civanelli, Buffoni 10, Borloni. All. Ferri


Fonte: Basket Varese 95