31 Luglio 2021
News
percorso: Home > News > Serie B

E' una Fraccarolo Pompe Varese settebellezze!

21-04-2021 21:37 - Serie B
Partita vera quella disputata stasera al PalaCus fra Pallacanestro Femminile Varese e Costa Masnaga con le biancorosse che sono riuscite a prevalere scappando tra il finale del terzo quarto e l’ultimo periodo vincendo col punteggio finale di 80-67. Dicavamo gara vera perchè le ragazze di coach Ferri hanno faticato soprattutto all’inizio contro una Costa Masnaga dotata di fisico e centimetri a riempire l’area. Terminati gli impegni con la serie A, le varie Caloro, Labanca, Toffali e Allievi hanno dato filo da torcere con le ospiti che sono scattate bene conducendo subito sul 2-9 di inizio gara. L’impressione era quella di vedere una Fraccarolo quasi sorpresa di non avere il solito vantaggio fisico nei confronti delle avversarie. Dopo qualche minuto di studio, Varese si riavvicina con un gioco da tre punti di Smaldone sul 7-9 del 5′, ma uno 0-6 immediato di Costa con palle recuperate e contropiedi facili vale il 9-15 del 6′. L’ingresso di Premazzi – miglior marcatrice con 24 punti e costantemente velenosa in attacco – dà energia a Varese che si scuote: la guardia segna, subisce falli, recupera palloni anche sulla rimessa da fondo campo ed è ovunque nel parziale di 9-0 con cui Varese sorpassa sul 18-15 di fine periodo.

Secondo periodo vissuto sui binari dell’equilibrio con la Fraccarolo Pompe che prova a scappare nel finale con la solita Premazzi in entrata al 18′ sul 34-28, ma Costa rintuzza subito: bomba di Allievi a -30″ per il 35-34. Musica che sembra non cambiare nella terza frazione, poi sul finire del periodo Varese cambia marcia: dal 48-46 si passa al 63-51 del 34′ con un parziale di 15-5 che scava il solco decisivo sulla gara. Una difesa che graffia e blocca Costa, abile fin lì ad alternare canestri da sotto a triple che aprono la difesa di casa, Premazzi sugli scudi, poi ci pensa capitan Cassani a chiudere la contesa con una serie di canestri e il 73-58 del 38′ chiude definitivamente i giochi. La Pallacanestro Femminile Varese coglie la settima vittoria consecutiva, vola a +4 in classifica su Costa e, a due giornate dal termine, è già certa del primo posto in classifica alla fine di questa prima fase. Prova più sofferta delle varesine che hanno avuto problemi di falli che han limitato il minutaggio della ex di turno Visconti, qualche palla persa di troppo contro la difesa lecchese che ha limitato le sfuriate in contropiede di una Varese che si esalta in campo aperto. E’ arrivata comunque la vittoria con un terzetto super: oltre alle già citate Premazzi e Cassani anche Francesca Mistò è stata una costante spina nel fianco brava a colpire soprattutto sugli scarichi delle compagne. Ora gli ultimi due impegni del girone poi sarà tempo di fase ad orologio prima del momento della verità: i playoff. Intanto, Varese se la gode: in vetta alla classifica.

Fraccarolo Pompe Varese – Bp Autoricambi Costa Masnaga 80-67 (18-17, 35-34, 54-48)

Varese: Smaldone 8, Frasisti, Mistò E. 3, Mistò F. 17, Bajric, Cassani 20, Premazzi 24, Fontanel, Visconti 4, Canzi, Battaini 2, Tajè 2. All. Ferri.




Fonte: varesesport.com
Sponsor
[]
[]
[]
[MD AUTO SNC]
Rassegna Stampa
VARESE TRAVOLGE LODI E L'AGGANCIA AL COMANDO
09-12-2019 - Intervista a La Prealpina - Rassegna Stampa 2019_2020
[]
La Prealpina 09/12/2019
Entusiasmo e idee chiare
30-08-2018 - Intervista a Lilli Ferri - Rassegna Stampa 2018_2019
[]
Umilmente ambiziosi, la strada indicata da Lilli Ferri per questa nuova avventura in serie A2

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio