22 Ottobre 2020
Rassegna Stampa

Squadra giovane e da corsa

Rassegna Stampa 2011_2012
29-08-2011 - Intervista a Lilli Ferri
(Ma.Be.) Varese riparte stasera dal palazzetto di Gazzada, che
ospiterà le prime settimane di lavoro (ma il campo per la stagione
sarà ancora Azzate). Molta atletica in questa fase iniziale, ma pure
basket, con l´obiettivo, spiega la nuova allenatrice Lilli Ferri,
«di creare velocemente i meccanismi di squadra, anche se buona
parte del gruppo era già insiem. Buffoni l´abbiamo voluta per dare
consistenza in area e a rimbalzo difensivo, in aggiunta a Franzetti
e con caratteristiche diverse da due lunghe leggere come Rabolini
e Montuori; Manzo è un play d´esperienza che qui non dovrà
spremersi per troppi minuti, oltre ad avere doti complementari
a Sechi; Pelosi è una realizzatrice che prende il posto di Pini e
potrà integrarsi bene con Lovato e Grotto». Sulle peculiarità tattiche
della nuova Varese: »La squadra è abbastanza giovane, non
ha molta stazza, quindi è logico puntare sull´aggressività e la corsa.
La difesa è il primo aspetto sul quale lavorare».


scritto da Manuel Beck
Sponsor
[]
[]
Grafica Esse Zeta
Rassegna Stampa
VARESE TRAVOLGE LODI E L'AGGANCIA AL COMANDO
09-12-2019 - Intervista a La Prealpina - Rassegna Stampa 2019_2020
[]
La Prealpina 09/12/2019
Entusiasmo e idee chiare
30-08-2018 - Intervista a Lilli Ferri - Rassegna Stampa 2018_2019
[]
Entusiasmo e idee chiare
Umilmente ambiziosi, la strada indicata da Lilli Ferri per questa nuova avventura in serie A2

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio