22 Aprile 2018

News

Finali Nazionali Under 20: Battipaglia - Varese 62-52

03-04-2018 14:38 - Giovanile_ UNDER 20
La squadra Under20 della SCS Varese è tra le prime otto d´Italia.
Se qualche brivido vi percorre la schiena nel pronunciare "Finali Nazionali", dovreste provare la sensazione di scendere in campo con una cornice di pubblico da grandi occasioni, nel tifo assordante di quando viene pronunciato il vostro nome e il vostro numero mentre date il cinque ai vostri compagni di viaggio. Si, perchè di viaggio si è trattato e non è stato sempre comodo!
Il nostro Piccolo Branco a queste Finali Nazionali ci è arrivato giocandosi un campionato regionale lungo fatto di partite e trasferte infrasettimanali, spesso a orari improbabili e magari il giorno dopo aver disputato partite cruciali con le senior in prima squadra o con le Under 18. Poi si è battuto alla grande nelle Final Four di Lombardia, vincendo su Lodi e uscendo sconfitto di sole 5 lunghezze con l´esperto team del Sanga Milano, detentore del titolo regionale. Ma non è finita qui: il secondo posto in Lombardia ci ha aperto la strada per la fase Interzona, che si è svolta a Borgo Pace a sei ore e passa di pullmino dalla Città Giardino. Ed è qui che le nostre ragazze hanno confezionato un vero capolavoro, letteralmente dominando in tutte e tre le partite e conquistando finalmente il pass per entrare nelle Magnifiche Otto.

No, non è retorica parlare di sacrificio e spirito di branco: la squadra guidata da coach Lilli Ferri alla seconda giornata di campionato ha perso per infortunio Francesca Sorrentino, giocatrice che è sempre stata un faro importante dello spogliatoio e del sistema di gioco varesino. Ma gli infortuni sono parte del gioco, non resta che accettarli e andare avanti. Franci non ha mai mollato la squadra e sta bruciando tutte le tappe del suo recupero, solo per dimostrare alle compagne che "basta volerlo"!
A questa tegola del destino, poco dopo si è aggiunta un´altra defezione in uno ruolo chiave, questa volta inspiegabile e anche un po´ inaccettabile perchè ha rischiato di vanificare impegni e sforzi di tutto un team: anche Eleonora Lanzani lascia la squadra.
Lo Staff Tecnico allora pesca a piene mani dal settore giovanile, inserendo a rotazione molte bimbe del vivaio 2000/2001. Crescono i minutaggi per chi sa far tesoro delle opportunità e si consolida il telaio di una formazione che arriva ad assumere una identità forte e precisa. Prima dell´interzona arriva in prestito da Costamasnaga Gaia Frigerio, bravissima a mettersi fin da
subito e in punta di piedi a disposizione della squadra, il resto è cronaca.

Sabato 31 marzo il Piccolo Branco ha l´onore e l´onore di inaugurare le Finals a Macherio scendendo in campo alle ore 14 contro Battipaglia, detentrice degli ultimi due titoli nazionali Under 20. La formazione del presidente Rossini può schierare giocatrici del giro delle nazionali, di peso tecnico e fisico decisamente alto, pur registrando qualche infortunio tra le giocatrici di punta.
Dalla sua Varese può contare su un collettivo molto collaudato e su un tifo decisamente infuocato sugli spalti, che comprende anche tutte le senior della, ormai si può dire, serie A2.

Il primo periodo termina in parità (13-13) con Premazzi bravissima a sostenere le sue in fase offensiva, mentre in fase difensiva tutte ci mettono coraggio e volontà. Nella seconda frazione di gioco Varese accusa il colpo, sbanda pesantemente e la gara si mette tutta in salita. Il netto svantaggio in termini di centimetri e chili è inspessito da qualche minuto di smarrimento emotivo che costa il -22 all´intervallo (42-20). Si riprende con una Varese dal giusto spirito che vince il periodo con un 11 a 8. Potrebbe raccogliere qualche cosa in più se non fosse per qualche imprecisione di troppo in tiri aperti ben costruiti. Nell´ultimo quarto tutto lo spirito WAV entra in campo: si capisce bene anche da fuori il peso emotivo di quella che si avvia ad essere l´ultima partita giovanile di questo gruppo, ma nessuna ci sta. E infatti l´ultimo parziale dice addirittura 21-12 per Varese, che dopo un ultimo time out decisamente emozionante, decide di pressare fino alla fine.
Finisce 62-52 per Battipaglia, che vola in semifinale. Finisce il ciclo giovanile per la classe 1998, ma quello che giocatrici e staff sono riusciti a creare e poi a trasmettere al loro pubblico continuerà ancora per molto, molto tempo...è la magia degli Under Games!


Fonte: Basket Varese

APERTE LE ISCRIZIONI AL WAV CAMP !

COME RAGGIUNGERE UN TRAGUARDO? SENZA FRETTA, MA SENZA SOSTA!

Vai nella nostra sezione WAV CAMP e scarica la brochure completa con tutte le informazioni.
Potrai consegnare la documentazione richiesta direttamente in palestra alla responsabile Elena Vidili Praderio, o inviare a infovarese95@gmail.com

Rassegna Stampa

IL SOGNO SI AVVERA: VARESE IN SERIE A

28-03-2018 - Intervista a Basket Varese - Rassegna Stamapa 2017_2018
[]
...storia di un capolavoro ideato 7 anni fa ...
[ continua ]

Varese chiama Varese

16-03-2018 - Intervista a Nessuno - Rassegna Stamapa 2017_2018
[]
Contatto esplorativo.
[ continua ]

Sponsor

[]
[]
[]
[]
Psicosport
[]
Grafica Esse Zeta
[]

Calendario


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.

Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio